La Camera di Commercio Italiana in Albania parte del Tavolo di consultazione convocato dal Ministro della Giustizia, On.le Etilda Gjonaj

Ha avuto luogo in data 11 maggio u.s, il tavolo di consultazione convocato dal Ministro della Giustizia, Etilda Gjonaj, con i rappresentanti delle Camere di Commercio estere e locali, per condividere le priorità del governo albanese nella lotta contro la corruzione, oltre a restaurare una comunicazione istituzionale con la comunità imprenditoriale.

Il Ministro Gjonaj, nella sua qualità di coordinatore nazionale per l’anticorruzione, ha introdotto i due nuovi meccanismi istituiti recentemente dal governo albanese: Task Force e il Comitato interministeriale Anti-Corruzione. L’obbiettivo del governo è di portare avanti, attraverso questi due strumenti, la lotta contro la corruzione, oltre a supportare e tutelare la comunità imprenditoriale – ha dichiarato il Ministro Gjonaj.

I rappresentanti delle Camere di Commercio hanno ringraziato il Ministro per l’opportunità di stabilire una comunicazione permanente fra il Ministero e le Camere, consentendo a quest’ultime la possibilità di indirizzare le problematiche e le difficoltà a sfondo corruttivo che le imprese loro associate affrontano nei rapporti con la pubblica amministrazione.



Lascia un commento